Succhi Di Frutta

Dalla parola latina succus deriva il termine succo. Quello che si trae dalla terra e dalle piante: sugĕre succhiare. Per la produzione si utilizzano l’essiccazione, l’evaporazione e la pastorizzazione. Il tipo di estrazione può essere fatta a caldo o a freddo. La differenza sostanziale dei due metodi è la velocità delle lame delle centrifughe. Nel caso a caldo si raggiungono rotazioni di 30.000 giri/minuto, nel caso di estrattori a freddo (detti anche masticatori), le rotazioni variano da 60 a 170 giri/minuto. Gli estrattori a caldo, ossidano il prodotto e la velocità di centrifugazione compromette le proprietà organolettiche e i valori nutrizionali. Mentre gli estrattori a freddo non ossidano il prodotto, ma non lo pastorizzano, per questa ragione, le spremute ottenute con questo metodo vanno consumate appena fatte.
        id_utente 
        id_carrello 
        outstanding 
        CAP 
        ZTL 
        id_Zona_sm 
        tot_da_pagare